Pezzi di vita

Pezzi di vita

venerdì 2 novembre 2012

40 - Ho letto: Natale in casa McCourt di Frank McCourt ***

Un racconto breve, brevissimo edito Adelphiana, uscito il 23 Dicembre del 2002 e tradotto da Matteo Codignola.

Un ritratto preciso di una famiglia irlandese composta da 4 fratelli: Frank, Malachy, Mike e Alphie. Si racconta di un Natale in particolare e dei ricordi dei Natali passati.

Racconto autobiografico, che descrive l'incontro dei fratelli McCourt alla Ireland House, sulla Quinta Strada, per il lancio de Le ceneri di Angela, libro dedicato alla loro miserabile infanzia irlandese.

Le ceneri di Angela è infatti il libro più famoso di Frank McCourt, classe 1930, dove le ceneri sono quelle del camino con le quali la madre dell'autore, Angela appunto, si riscaldava aspettando il ritorno del marito andato a bersi lo stipendio in un pub. McCourt esordisce all'età di 70 anni e Le Ceneri di Angela gli è valso il Premio Pulitzer e il National Critics Award.

Ho letto questo racconto appassionandomi alla vita di questi quattro fratelli, cogliendo un sottile velo di malinconia ma anche speranza. Niente di eccezionale, una lettura piacevole.
Credo che valga la pena leggerlo, così come mi incuriosisce leggere Le ceneri di Angela.

C'è stata una frase in particolare, che voglio condividere con voi, che mi ha fatto riflettere ...credo molto in queste parole:

    "il posto in cui vivi finisce prima o poi per condizionarti"

Voi come la pensate?

Aggiornament ieri sera 2 Novembre, facendo zapping scopro che di lì a poco sarebbe iniziato il film, Le ceneri di Angela [bellissimo!], tratto dall'omonimo romanzo, dove l'autore racconta, con gli occhi del sè bambino e giovane ragazzo, la sua poverissima infanzia in Irlanda...l'ho visto con i lacrimoni agli occhi....ciò ha fatto aumentare il desiderio di leggere questo libro, finito dritto dritto in Wish List!



Guardate questo video che descrive il libro, c'è anche l'intervista allo scrittore!

4 commenti:

  1. Che mi hai molto incuriosita, anche perché ho letto "Le ceneri di Angela" e l'ho trovato un libro veramente bello. Tra l'altro in quel periodo lessi anche tutta la serie di Agnes Browne di Brendan O'Carroll che insieme a Frank Mc Court mi hanno fornito un quadro molto realistico dell'Irlanda di quei tempi... ecco se volessi aderire all'edizione 2013 di Leggiamo potrei leggermi giusto un altro libro di quest'autore per la sezione Mondo... ma l'Irlanda è più Europa del Nord o dell'Ovest???? ih ih :))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HAHAHAHAHAHHAHAHA =) Vi sta incuriosendo eh l'idea!? =)
      Allora Irlanda è...Nord Europa! Voglio leggerlo le Ceneri di Angela, stasera sul canale 27 Class News fa il film....neppurre a farlo apposta!

      Grazie per aver citato Brendan O'Carroll ...cerco libri ambientati in Irlanda....paese che amo. Ho letto solo Diario d'Irlanda ma taaaanto tempo fa...adesso voglio riprendere....

      Buona serata MissMeletta =)

      Elimina
  2. Ecco, bellissimi titoli da tener presente!
    Li leggerò anche io (che vivo su una scogliera, più Irlanda di così...).
    Però, avete per caso trovato un posto sul web dove si possano scaricare per reader in formato epub e che non costi un occhio della testa?
    Meglio se gratis?
    Baci
    Elli

    P.S.= mi han fornito un titolo per il reading di Natale, adesso lo cerco in rete, poi vi saprò dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a vedere un pò qui in questi link =)
      http://lalocandadeilibri.blogspot.it/2012/10/ebook-free-dove-scaricarli.html

      Proponi pure il tuo titolo per il CHRISTMAS READING =)

      Un abbraccio Elli, buon fine settimana

      Elimina

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."