Pezzi di vita

Pezzi di vita

sabato 10 novembre 2012

Presentazione: "Il Mangèlo Napoli 2013"

 Ieri sera siamo stati alla Distilleria Culture Discrict & Feltrinelli Point di Pomigliano D'Arco [Na], per assistere alla presentazione de "IL MANGELO Napoli 2013".

 IL MANGELO è una deliziosa guida tascabile,  realizzata grazie alle recensioni e alle classifiche compilate dalla gente, da chi davvero va al ristorante.
Un prezioso vademecum per chi ama mangiar bene, recensioni di circa 250 ristoranti, 17 classifiche e 41 indici per scegliere al meglio. 


Era presente Marco Lombardi, critico cinematografico ed enogastronomico del Gambero Rosso, che ha descritto come è venuta alla luce tale guida, in un confronto dialogico, tra il critico e la direttice del Culture Discrict, Piera Scuotto, molto interessante e brioso.
A dar man forte al brio, alle ore 19,00 circa, c'è stato il collegamento telefonico con l'attore Vincenzo Salemme che ha dato un contributo importante alla stesura del testo, con segnalazioni di ristoranti che altrimenti non sarebbero comparsi nella guida. 


Salemme ci ha deliziato con la sua simpatia ed anche con qualche sua ricetta: nel suo minestrone non mancano mai fagioli, borlotti o canellini, nè le patate oppure l'immancabile riso, che secondo l'attore napoletano, "deve poi riposare" assieme a tutti gli ingredienti; ha descritto poi il suo ragù, piatto forte della cucina napoletana, che Salemme, prepara con vino rosso facendo sobbollire lentamente tutti gli ingredienti per 7/8 ore, in una sinfonia che noi napoletani conosciamo bene. Un vero ragù DOC!
A fine presentazione abbiamo degustato lo spumante DUBL della Cantina Feudi di San Gregorio, ottenuto grazie alla consulenza del maestro dello Champagne Anselme Selosse.

Il cibo è da sempre  fonte di piacere proprio come può esserlo leggere un buon libro. 
Ieri sera, alla presentazione, c'è stato un attimo in cui tutti eravamo immersi, in un clima di sinèstesia perfetto: si descrivevano certi cibi e noi mandavamo in scena lo spettacolo dei nostri ricordi: c'era chi ricordava un posto dove è stato in vacanza associandolo agni gnocchi assaggiati in quella località; o chi, come me, ricorda la nonna che macinava il caffè con lo zucchero e me lo faceva assaggiare, porgendomene un cucchiaino; chi, al sentire la parola "minestrone",  ricordava un pranzo in famiglia di tanti anni fa; chi descriveva il miglior modo per fare il caffè e noi ne sentivamo nell'aria l'odore.
Il cibo, così come lo sono i libri, è Magia.
La fusione che si crea tra i sensi è qualcosa di irrinunciabile, tanto che alla memoria del palato si associa quella emotiva, in uno scambio simbiotico quasi necessario ed inevitabile.

Il Mangelo, inoltre, indica i Ristoranti dove prendere un buon caffè e, alla fine, contiene anche delle pagine in bianco dove potete segnare voi i vostri ristoranti e scrivere i vostri giudizi.

Leggere gustando e gustare leggendo. 


www.ilmangelo.it

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."