Pezzi di vita

Pezzi di vita

domenica 20 gennaio 2013

49 - Recensione: "Una certa idea di mondo" di Alessandro Baricco

Esattamente un mese fa, passavo in edicola sia per informarmi delle eventuali uscite di Libri in Edicola sia per comprare un quotidiano [si, leggo anche quelli e, a volte, anche l'Internazionale] quando i miei occhi si soffermano su un piccolo libricino e il mio cuore [come ogni vero lettore può testimoniare] incomincia ad andare al galoppo, felice della piacevole scoperta o serendipità [parola a me molto cara e che significa, in sostanza, "trovare una cosa mentre si stava cercando tutt'altro"].


"Una certa idea di mondo" [2 € più il prezzo del quotidiano] raccoglie le cinquanta recensioni di Alessandro Baricco [scrittore che mi piace molto] che, ogni Domenica, sono state pubblicate sul quotidiano La Repubblica.
Potete immaginare la gioia di aver trovato il libro che le contiene tutte!
Quest'opera di Baricco contiene ottimi spunti di lettura: ci sono alcuni libri che ho letto [pochi], altri mi hanno incuriosita ed andranno ad incrementare la mia book wish list, inevitabilmente.

La lettura è piacevolissima, sembra di stare con Baricco al bar condividendo caffè e letture e i cinquanta libri menzionati, si riferiscono ai migliori libri letti negli ultimi dieci anni dallo scrittore.
Mi è piaciuta molto la presentazione che Baricco fa di questo piccolo vademecum letterario, ho riscontrato una certa similarità con la mia concezione circa i libri e con la stessa idea della nascita de La Locanda dei Libri e vorrei condividerla con voi così come anche i cinquanta libri in questione.

"Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuto un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare  di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un pò - be'  ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C'erano buone possibilità che fosse la mia. 
[Alessandro Baricco]"


  1. "Open" - Andre Agassi
  2. "Le radici del Romanticismo" - Isaiah Berlin [LETTO]
  3. "Olive Kitteridge" - Elizabeth Strout
  4. "American Dust" - Richard Brautigan
  5. "Esercizi spirituali e filosofia antica" - Pierre Hadot
  6. "l medico di corte" - Per Olov Enquist
  7. "Fantozzi totale" - Paolo Villaggio
  8. "Democrazia: cosa può fare uno scrittore?" - Antonio Pascale e Luca Rastello
  9. "La donna nel XVIII secolo" - Edmond e Jules de Goncourt
  10. "Go down, Moses" - William Faulkner
  11. "Anatomia di un istante" - Javier Cercas
  12. "Le api e i ragni. La disputa degli Antichi e dei Moderni" - Marc Fumaroli
  13. "Magellano" - Stefan Zweig [LETTO]
  14. "Storia delle idee del calcio" - Mario Sconcerti
  15. "La principessa sposa" - William Goldman
  16. "Vergogna" - J. M. Coetzee
  17. "Nessun luogo. Da nessuna parte" - Christa Wolf
  18. "La guerra del Peloponneso" - Donald Kagan
  19. "La trilogia Adamsberg" - Fred Vargas
  20. "Trilogia di Audrey" - Rebecca West
  21. "Bangkok" - Lawrence Osborne
  22. "Divina. Suzanne Lenglen, la più grande tennista del mondo" - Gianni Clerici
  23. "Il Gattopardo" - Giuseppe Tomasi di Lampedusa [LETTO]
  24. "La casa delle belle addormentate" - Yasunari Kawabata [LETTO]
  25. "Padre Pio. Miracoli e politica nell'Italia del Novecento" Sergio Luzzatto
  26. "Tutti i racconti westerElmore Leonard
  27. "Il Partenone" - Mary Beard
  28. " La ragazza che fa a pugni con l'ombra" - Inka Parei
  29. "L'opera struggente di un formidabile genio" - Dave Eggers
  30. "Breve storia della vita privata" - Bill Bryson
  31. "La pelle" - Curzio Malaparte [LETTO]
  32. "Discorso sul metodo" - Cartesio [LETTO]
  33. "Glenn Gould e la ricerca del pianoforte perfetto" - Katia Hafner
  34. "Colazione da Tiffany" - Truman Capote
  35. "Wolf Hall" - Hilary Mantel
  36. "La cultura dei vinti" - Wolfgang Schivelbusch
  37. "Tempi difficili" - Charles Dickens
  38. "Melancholia" - Jon Fosse
  39. "Il cortigiano e l'eretico. Leibniz, Spinoza e il destino di Dio nel mondo moderno" - Matthew Stewart
  40. "Chesil Beach" - Ian McEwan
  41. "Il dizionario del diavolo" - Ambrose Bierce
  42. "Le Storie" - Erodoto [LETTO]
  43. "Trilogia della città di K. - Agotha Kristof
  44. "Le origini culturali del Terzo Reich - L. Moses [LETTO]
  45. "2666" - Roberto Bolano
  46. "L'impero irresistibile. La società dei consumi americana alla conquista del mondo - Victoria De Grazia
  47. "Le scimmie sono inavvertitamente uscite dalla gabbia" - Dario Voltolini
  48. "Napoleone a Mosca" - Anka Muhlstein
  49. "La paga del sabato" - Beppe Fenoglio
  50. "Autobiografia" - Charles Darwin

Ne ho letti 7 su 50 e voi? Quanti e quali di questi libri avete letto?
E qual è per voi il migliore libro [o i migliori libri] che avete letto negli ultimi 10 anni?


Per saperne di più di "Una certa idea di mondo", andate qui sul sito de la Repubblica




4 commenti:

  1. Grazie per il suggerimento.
    Baricco è uno degli autori che preferisco.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Mi sono fermato a cinque 23/31/37/39/49.
    Il miglior libro dell'ultimo decennio : Memorie di Adriano - di M. Yourcenaire.
    Buone letture.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone Letture anche a te e grazie del suggerimento!
      Condivido =)

      Lena

      Elimina
  3. Ne ho letti 11, che però è un numero relativo, nel senso che come Baricco stesso dice non sono né libri bellissimi né libri imperdibili né i capolavori mondiali. Ma proprio la cosa migliore, sono i libri che rappresentano lui e le sue letture, la sua idea di mondo.
    Questo libricino, comunque, è davvero delizioso. Concordo con te: una specie di chiacchierata davanti a un caffè con Baricco. Che si condividano o meno le sue opinioni circa i vari libri, sono sempre interessanti :)

    RispondiElimina

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."