Pezzi di vita

Pezzi di vita

lunedì 29 giugno 2015

"Simbologia della Luna" di Lidia Fassio



Il significato profondo dell'archetipo lunare tra simboli, miti e astri
La Luna affonda le proprie radici nell'antico simbolo della Grande Madre e ha a che fare con la parte più naturale e istintiva del femminile, che si esprime nella riproduzione e nell'attaccamento alla famiglia, al clan, alla vita ma, soprattutto, alla terra.

L'Astropsicologia offre la straordinaria possibilità di leggere negli aspetti legati alla Luna di nascita il modo in cui ciascuno di noi è in grado di vivere questo archetipo, di relazionarsi con il proprio mondo interiore e con gli altri.
Unendo la ricerca mitologica a quella astropsicologica, Lidia Fassio dà al lettore l'opportunità di conoscere la Luna nelle profondità e di scorgere, anche solo per un momento, un lato nascosto di se stesso.
Il volume è arricchito dalle illustrazioni delle Carte della Luna disegnate da Paola Paramatti.

Essendo appassionata di queste tematiche, "Simbologia della Luna. L'archetipo femminile in Astropsicologia" è stata una lettura non solo interessante, scritta e curata nei minimi dettagli,  ma anche illuminante, per chiunque voglia avvicinarsi, o come me per approfondire, questi temi.
Una scrittura fluida e semplice che mi ha condotto verso un mondo affascinante dove la protagonista centrale è la Luna e l' imprinting che essa lascia nell'ambito affettivo ed emotivo di ogni essere umano.
La Luna, musa da tempi immemori di poeti e scrittori, è strettamente collegata all'energia Yin, al mondo femminile e rappresenta il luogo delle origini, gli strati più profondi del "sentire" di ogni essere umano e, in particolare, il legame materno.

Ma cos'è l'Astropsicologia? Naturalmente il libro non ve lo spiega, per cui vorrei scriverne giusto due righe.
L’Astropsicologia è una disciplina umanistica, che nel mondo sta avendo sempre più riconoscimento, e che prevede un approccio metodologico multidisciplinare, ed è proprio questo elemento che più mi attira. Oltre alla psicologia, gli altri ambiti studiati sono: la mitologia, la storia delle religioni, la psicosomatica, la simbologia, l'astrologia e l'astronomia.
Attraverso, quindi, la comparazione di queste materie si può giungere alla comprensione della personalità attraverso la simbologia dello Zodiaco. Inoltre, l'Astropsicologia permette anche uno sviluppo evolutivo della persona attraverso un cammino di consapevolezza che porti a prendere in considerazione la visione d'insieme della vita. Un percorso di crescita dentro e fuori se stessi.

Ritornando al libro, vi troviamo tutti gli elementi che vi ho citato. Io lo trovo un testo molto valido in materia e lo consiglio a tutti gli appassionati. Vorrei già rileggerlo!
La  meravigliosa copertina e le illustrazioni all'interno sono di Paola Paramatti.


Pillole biografiche
Lidia Fassio è astrologa e studiosa di psicologia, simbolismo, mitologia e medicina psicosomatica. È Capricorno, ascendente Ariete e Luna in Leone. Appassionata d'astrologia da oltre vent’anni, è stata allieva di Lisa Morpurgo e ha fatto parte del gruppo di Milano. Nel 2005 ha fondato Eridanoschool, la prima scuola di formazione di Astrologia Umanistica, dopo un lungo iter di corsi tenuti in giro per l’Italia. La mission della scuola è quella di nobilitare questa disciplina e riportarla al suo antico scopo di far comprendere l’intimo
collegamento tra il macrocosmo e il microcosmo, nonché le correlazioni tra i principi primi universali e gli archetipi interni. Tiene conferenze, corsi e seminari in tutta Italia. La divulgazione della materia passa anche attraverso il sito www.eridanoschool.it sul quale è possibile trovare articoli, rubriche e lezioni di astrologia oltre a un forum e un blog particolarmente attivi.


Scheda libro
Titolo: Simbologia della Luna. L'archetipo femminile in Astropsicologia
Autore: Lidia Fassio
Editore: Spazio Interiore
Pagine: 184
ISBN: 9788897864356
Prezzo: €20

1 commento:

  1. mi sembra un ottimo suggerimento di lettura! un saluto :)

    RispondiElimina

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."