lunedì 10 agosto 2015

Il kamasutra dei coccodrilli di Sylvia Pedri



"Sono storie di animali...molto umani.
Storie tenere, divertenti, spietate, appassionate. Nodi esistenziali, ricerche di sè, prove iniziatiche, grandi storie d'amore.
Ti posso dire sinceramente che è un libro che ho amato come poche cose e persone al mondo, e che scriverlo è stato non solo una continua scoperta e una grande gioia, ma anche vivere una grande varietà di emozioni...ho riso e pianto come raramente mi capita! E poi è un libro magico. Le storie che sotto mio invito sono emerse e si sono poi dispiegate autonomamente e intrecciate da sole, sono più grandi di me, della mia esperienza, della mia conoscenza e della mia immaginazione: a ogni rilettura sono fonte di meraviglia e rivelazioni." 
- da una lettera a Samanta Abis

Il kamasutra dei coccodrilli di Sylvia Pedri è stata una lettura sorprendente ed originale che mi ha tenuta con gli occhi incollati alle pagine. Sì, sono storie di animali, ma non soltanto questo.

Attraverso le vicende dei personaggi, la Pedri ci consegna un piccolo tesoro celato in ogni pagina. E' come se il libro stesse parlando proprio del lettore, sono rimasta affascinata dalla semplicità con la quale l'autrice propone il suo lavoro, frutto di esperienza e di studio. Concetti esistenziali estremamente ostici che lei è riuscita a diluire in pagine leggere, senza sacrificare la profondità dei contenuti.
Storie karmike che allietano le ore, ammantando l'aria di magia e odor di lavanda.
Un libro mai banale che ci mette a contatto con la natura e i suoi abitanti, abitanti che, in altre vite, potremmo essere proprio noi. Un libro che fa sognare e riflettere, pagine che donano fiducia per un mondo migliore.
Una lettura consigliata.

Scheda Libro
Titolo: Il kamasutra dei coccodrilli
Autore:di Sylvia Pedri
Editore: Eidon edizioni
Pagine: 360
ISBN: 9788895677781
Prezzo €16

Pillole biografiche
Ha conseguito nel 1998 la laurea in Lettere Moderne indirizzo Linguistico-Semiologico, con la votazione di 110 e Lode.
Conosce inglese, francese, spagnolo, rudimenti di russo e tedesco. Ha conseguito nel 1996 il Cambridge Certificate of  Proficiency in English.
Ha proseguito autonomamente la sua formazione con studi di Psicanalisi, Astrologia, Alchimia, Cabala, Mitologia, Simbologia e lingue sacre antiche (ebraico, sanscrito, sumero), anche su testi non tradotti in italiano.
Conosce le proprietà delle piante, degli alimenti (macrobiotica), dei cristalli, ed è Usui Shiki Ryoho Reiki Master.
Prima di dedicarsi alla libera professione ha lavorato come copywriter, traduttrice, pubblicista e consulente editoriale.
Per ulteriori info consultate il sito della scrittrice, QUI

2 commenti:

  1. Ciao Lena, mi piacerebbe molto leggere questo libro...da come lo racconti deve essere proprio speciale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Cristina per aver scritto!

      Elimina

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."