martedì 1 dicembre 2015

LeggiAmo 2016 V^ edizione

Illustrazione a cura de La Locanda delle Arti

La 5^ edizione dell’iniziativa “leggiAmo” quest’anno si ispira ad una parola: ESPRESSIONE.
Vorrei che, con consapevolezza, le letture che sceglierete e farete siano espressione del vostro essere: leggere non è soltanto un modo di passare il tempo, ma un espediente irrinunciabile per comprendere se stessi, ricercare la bellezza che si cela nelle parole e la magia che queste ultime sono capaci di fare.

I libri sono lo slancio verso un universo variegato di storie, ci immergiamo totalmente in esse; i libri sono magia, mondi fatati e approdi sicuri a cui sempre fare ritorno, sono la chiave di volta dei pensieri, delle idee e delle intuizioni, sono quelle cose che ci fanno stare bene, attraverso le quali troviamo la nostra dimensione, l’altrove per staccare con il brusìo di sottofondo della quotidianità, godere di quella pace che solo un vero lettore sa pienamente assaporare, ci si posa sulle pagine di carta ed esse si lasciano sfogliare, con desiderio e curiosità. E mentre leggiAmo, il nostro animo fiorisce.

COME NASCE – LeggiAmo nasce da un’ispirazioneche arriva direttamente dai libri: c'è stato un periodo in cui non leggevo più come prima, il classico "blocco del lettore", ma drastico rispetto alle mie solite abitudini, e vedendo i libri, appunto, prender polvere sugli scaffali, creai LeggiAmo, per smaltire tutti i libri accumulati...poi trovai in libreria un libro profetico per iniziare questo cammino: "Se per un anno una lettrice" di Nina Sankovitch ed ora eccoci qui. Il meraviglioso “Se per un anno una lettrice” di Nina Sankovitch mi ha indotto a mettermi alla prova per un anno, coinvolgendo altre persone in questa piccola grande avventura.
Il riscontro con gli anni è stato positivo e testimoniato da piacevoli messaggi di ringraziamento: “Grazie a te sono ritornata quella di un tempo! Leggo tantissimo” “Con leggiAmo mi si è aperto un mondo!”, “Grazie per avermi dato l’opportunità di leggere e scoprire nuovi generi letterari, ormai non ci speravo più”. Questi sono alcuni dei commenti che in questi anni hanno affollato la mia mail. E ne sono contenta perché leggiAmo è questo: CONDIVISIONE DELL’AMORE PER I LIBRI E LA LETTURA.

Un’altra ispirazione sono stati quelli che io, oramai, definisco GLI IMPOLVERATI:  si tratta di quei libri, un tempo desiderati, che stanno a prendere polvere sugli scaffali di casa nostra, non li leggiamo più (per mancanza di tempo, perché ci piacciono altri libri, perché non è il momento, ecc.).  LeggiAmo diventa per questi libri, una prova: se nel corso dell’anno, neppure avete avuto voglia di leggerli, allora è il caso che li doniate e che facciate spazio a nuove letture. Un libro che abbiamo desiderato vuole essere letto, tenetelo a mente.
Questa categoria non mancherà mai, ci sono affezionata.
L’iniziativa “leggiAmo” nasce quindi con l’intento di creare una condivisione attorno al mondo dei libri e fare del leggere un’esperienza particolare, insolita, da ricordare. Non è un obbligo leggere tutti i libri che si prefigge questa stessa iniziativa, l'intento è leggere di più e la sfida è con se stessi. Ci saranno poi delle sorprese nel corso dell'anno, stay tuned!

LEGGERE DI SEGUITO CON ATTENZIONE

QUANDO INIZIA – Come da tradizione, si comincerà il 1° Gennaio 2016 e terminerà il 1 Dicembre 2016. (Dicembre sarà dedicato alle letture natalizie e, eventualmente, all'organizzazione della prossima edizione). Potete aderire fino al 12 dicembre, perchè le liste devono essere pronte entro il 30 dicembre, massimo il 31.

QUANTI LIBRI – Leggeremo (ben) 55 libri, poco più di un libro a settimana (mediamente). Se già state pensando che è impossibile avete due alternative:

A) arrendervi, accettare il fatto e proseguire la vostra abitudinaria vita da lettore mediocre
B) leggere questo articolo Leggere un libro a settimana, seguire i consigli dei lettori de La Locanda dei Libri e di chi vi scrive, incominciare a pensare che invece si può, eccome, leggere di più, sperimentando anche nuovi generi letterari, ampliando così la vostra mente e i vostri orizzonti culturali e condividendo la vostra esperienza con altre persone.
NON è UN OBBLIGO leggere tanti libri (ci sono persone che hanno superato tale soglia!) lo scopo di questa iniziativa è leggere più del solito, ma soprattutto PROVARCI. Perché? Perché leggere fa bene all’anima e nutre la mente, leggete questo articolo
Infine, la lettura ha anche effetti sul nostro corpo, leggete qui

COSA FARE – mettere (se volete) mi piace alla nostra pagina qui.
Per aderire dovete iscrivervi al gruppo facebook QUI, perchè lì sarà il nostro luogo virtuale di confronto e condivisione. 
Per partecipare avete tempo fino al 12 dicembre 2015 o comunque se riuscite a consegnare le liste entro max il 31/12 

AGGIORNAMENTO: Il 12 dicembre mi serve per sapere il numero di partecipanti (ho idee da sviluppare e che man man dirò ai partecipanti) siccome ho avuto richieste oltre il 31/12, ho permesso a tali persone di partecipare, per cui LeggiAmo è sì libera, ma bisogna tenere conto che inizia dal 1 gennaio per avere consapevolezze delle letture fatte. Il ragionamento del limite di partecipazione è semplice: se avete già per conto vostro un ritmo di lettura costante, anche se partecipate a settembre potete riuscire a leggere 55 libri in un anno, altrimenti la storia cambia, ma comunque se volete, potete aderire e leggere con noi!.

COME COMPILARE LA LISTA: una parte, va stilata entro fine dicembre (per questo si deve partecipare entro una data specifica, quest'anno il 12 dicembre), un’altra parte va stilata durante l’anno.
Non abbiate fretta nel compilarla perché poi dopo non potrete più modificarla. Qui viene il bello. I libri che inserirete dovrete leggerli in virtù del generalissimo principio che “i libri comprati e (soprattutto) desiderati vanno letti, anche quelli impolverati”.
Ognuno creerà la propria lista nei file del gruppo e aggiornerà i propri progressi. 
Il titolo deve essere "Lista leggiAmo 2016 di ...nome e cognome".
Sono previsti cambi per i 5 libri inseriti entro il 31/12 della sezione GENERI LETTERARI.

La lista di leggiAmo si comporrà di varie sezioni riportate di seguito:

(DOVE non SPECIFICATO, QUELLA PARTE DI LISTA SI COMPILA DURANTE L’ANNO 2016)

Le novità quest'anno sono due: la prima è una MINI READING CHALLENGE (leggete di seguito, in lista, il titolo della categoria in giallo), e l'altra è che almeno 10 dei libri da leggere devono aver ispirato un film. Tali libri, poi, una volta letti faranno parte di un documento/lista apposito/a che si intitolerà come la nostra rubrica "DALLE PAGINE ALLA PELLICOLA". Andremo così ad incrementare lo scaffale di riferimento e ispirarci tra noi. Questi libri NON si aggiungono ai 55 previsti, ma ne fanno parte e possono, quindi, riferirsi a tutte le categorie presenti. Se riuscite in queste ulteriori challenge (sfide) ben per voi. 


MINI READING CHALLENGE Una sfida nella sfida! I libri di questa categoria dovranno essere scritti in lista entro il mese di marzo 2016 tra i temi indicati di seguito e 3 dei quali, a vostra scelta, dovranno essere anche letti entro il 30 aprile 2016:
1) Un libro di un autore/autrice di cui non hai mai letto nulla
2) Un libro che ha vinto un premio letterario
3) Un libro con più di 500 pagine (o pari a 500 - se vi chiedete "ma andranno bene 493 pagine?", la risposta è sì =D Cosa diversa sono 400 pagine, in tal caso la risposta è no)
4) Un libro che abbia nel titolo una sola parola (comprensiva di articolo)
5) Un libro basato su una storia vera

LIBRI IMPOLVERATI (COMPILARE ENTRO IL 31/12 )
Nell'ipotesi in cui non abbiate in casa libri impolverati da leggere, fateveli prestare, andate in biblioteca ... 
1)
2)
3) 
4)
5)

ISTINTO qui scriverete, man mano che si presenterà l'occasione, tutti i libri che desiderate leggere e che vi attireranno nel 2016. Se già siete decisi, inseriteli anche prima.
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
8)
9)
10)
11)
12)
13)
14)
15)

GENERI LETTERARI
5 SU 10 da compilare ENTRO IL 31/12, a vostra scelta gli altri 4 più quello già indicato:
1) LETTERATURA DI VIAGGIO (ENTRO IL 31/12)
2) GIALLO o THRILLER
3) LIBRO DI FIABE
4) LIBRO DI RACCONTI
5) ROMANZO ROSA/SENTIMENTALE o POESIE
6) DIARIO o LETTERE 
7) BIOGRAFIA
8) CLASSICO o SAGGIO
9) NARRATIVA STRANIERA (classica o contemporanea)
10) NARRATIVA ITALIANA (classica o contemporanea)

STAGIONI: trama, titolo, ambientazione e/o copertina vi devono ispirare la stagione in questione (è previsto un solo cambio nei 20 totali)
5 PRIMAVERA
5 ESTATE
5 AUTUNNO
5 INVERNO ---> COMPILARE ENTRO IL 31/12  tra questi è possibile inserire un solo libro che state attualmente leggendo (o che leggerete a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno) e che non rientra nella lista del LeggiAmo 2015


DALLE PAGINE ALLA PELLICOLA libri letti e film di riferimento (questi libri rientrano nei 55 totali, ma li segnerete in una lista specifica)
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
8)
9)
10)

FUORI SFIDA
tutti quelli che non rientrano nella sfida e che volete comunque annotare

BUONA LETTURA E BUON DIVERTIMENTO!

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."