"Le Impressioni di Berthe" di Stella Stollo

"Le Impressioni di Berthe" di Stella Stollo
clicca sulla foto

giovedì 24 gennaio 2019

«Le galline di Sonya» di Phoebe Wahl


Il linguaggio delle favole non ha età, esse custodiscono, nella loro essenza, quella saggezza popolare che termina sempre con un insegnamento da lasciare in eredità ai posteri.
Ne «Le galline di Sonya» di Phoebe Wahl (Natura e Cultura Editrice) incontriamo Sonya, una bambina che vive felicemente nella fattoria insieme ai genitori e al fratellino, al limitare di un verde bosco. Un giorno il suo papà le regala tre piccoli pulcini.

Fin da subito la bambina mostra grande entusiasmo e, soprattutto, una tale dedizione verso le tre innocenti creature che la porteranno a dichiararsi la loro mamma.

 Come succede sempre nelle favole, così come nella vita, accade un evento che minerà la serenità di Sonya; qualcosa che fa parte della natura delle cose e che sfugge alla comprensione umana. La piccola Sonya dovrà imparare ad accettare l'accaduto perché, solo così facendo, saprà cogliere i doni che la vita ben presto le riserverà.

Una favola a lieto fine che vi farà riflettere, da leggere ai bambini e agli adulti.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi cosa ne pensi...

I consigli di Nina Sankovitch

COME LEGGERE TUTTO IL GIORNO

Avere sempre un libro con te
Leggi mentre sei in attesa
Leggi mentre si mangia
Leggi durante l'allenamento
Leggere prima di dormire
Leggere prima di alzarsi dal letto
Leggi invece di aggiornare FB
Leggi invece di guardare la TV
Leggi invece di passare l'aspirapolvere
Leggi mentre passi l'aspirazione
Leggi con un gruppo di lettura
Leggi con il tuo bambino
Leggere con il vostro gatto
Leggi per il vostro cane
Leggere su un programma
Avere sempre un libro con te
di Nina Sankovitch

Avvisi


Disclaimer per contenuti blog
"La Locanda dei Libri" prende ispirazione dalla Locanda Almayer del libro "OceanoMare" di Alessandro Baricco. Non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email lalocandadeilibri@libero.it. Saranno immediatamente rimossi.
L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Ringraziamo il sito www.web-link.it da cui abbiamo tratto lo sfondo.
La legge sul diritto di autore (633/1941) come modificata dal d.lgsl. 68/2003, prevede all'articolo 70 che: "Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali."